INFORMAZIONI
WINDY
CRONOLOGIA METEO
DOVE SI TROVA LA WEB CAM
INFORMAZIONI

Tor di Caldano, anche denominata Tor della Caldane o Torre Caldara, è una torre costiera del Lazio situata presso Lavinio Lido di Enea nel comune di Anzio, provincia di Roma. È inclusa nell’area di 44 ettari facente parte della Riserva naturale regionale Tor Caldara, istituita con legge regionale del 26 agosto 1988 n° 50.

Ai sensi del Decreto 25/3/2005, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 157 dell’8 luglio 2005 e predisposto dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ai sensi della direttiva CEE, la zona delle solfatare e dei fossi viene considerata Sito di interesse comunitario

La torre è stata edificata presumibilmente alla metà del XVII secolo a difesa di quel tratto di costa contro eventuali sbarchi armati. Si suppone che la sua edificazione sia avvenuta anche a difesa delle caldare delle miniere di zolfo, che sono sorte in questa zona dal 1569 a prima del 1828, e che avrebbero anche dato il toponimo alla torre e all’intera zona. La torre era probabilmente più alta in origine. Sorge su un piccolo promontorio roccioso che anticamente era in un’area disabitata distante due miglia dal porto di Anzio. La distanza dal centro di Anzio è di circa cinque chilometri.

WINDY
CRONOLOGIA METEO
DOVE SI TROVA LA WEB CAM