Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

News Richiedi Vedetta per la Tua Location.   |  Aumentare la visibilita' e dare un servizio ,oggi sono componenti importanti .Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Puoi chiamarci al  +39.331.38.10366 oppure   +39.380.777.25.96 restiamo a disposizione per tutti i chiarimenti. ----  #webcam #meteo # infowind---- Informazioni : L' App per Iphone e' in  costruzione , mentre quella per Android  e' disponibile. 

    Favignana (in siciliano Faugnana) è un'isola dell'Italia appartenente all'arcipelago delle isole Egadi, in Sicilia.

    Principale isola delle Egadi, si trova a circa 7 km dalla costa occidentale della Sicilia, tra Trapani e Marsala, e fa parte del comune di Favignana.

    Il nome di Favignana deriva dal latino favonius (favonio), termine con il quale i romani indicavano il vento caldo ricadente proveniente da ovest. Il villaggio sorge intorno a un'insenatura naturale dove è strutturato il porto sulle cui sponde sono presenti gli edifici delle antiche tonnare Florio.

    Le tradizionali architetture mediterranee dell'isola, caratterizzate da intonaci bianchi e finestre azzurre o verdi sono, specialmente negli ultimi anni, oggetto di riscoperta e valorizzazione.

    L'isola è ricoperta prevalentemente da macchia mediterranea costituita da arbusti cespugliosi e da boschi di pini mediterranei.

    Territorio[modifica | modifica wikitesto]

    Ha una superficie di 19 km² circa e uno sviluppo costiero di 33 km frastagliati e ricchi di cavità e grotte. Anticamente il nome di Favignana era Egusa (Aegusa per i latini), dal greco Aigousa (Αἰγοῦσα), cioè «che ha capre», data la loro abbondanza sull'isola. Era anche conosciuta con altri nomi come Aponiana[1]KatriaGilia e viene ricordata da numerosi scrittori tra cui Plinio, Polibio, Nepoziano, l'anonimo Ravennate. Dai geografi arabi era conosciuta con il nome Djazirat ‘ar Rahib («isola del monaco» o «del romito»), in quanto sull'isola si erge un castello di epoca normanna, il cosiddetto Castello di Santa Caterina, dove avrebbe vissuto per l'appunto un monaco. Il pittore Salvatore Fiume la definì una «farfalla sul mare» per via della sua conformazione caratteristica. Il nome attuale (anticamente Favognana) deriva dal Favonio, un vento caldo di ponente che ne determina il clima molto mite.

    Nonostante nell'antichità fosse ricca di vegetazione, oggi ne è povera a causa del disboscamento.

    L'isola è attraversata da nord a sud da una dorsale montuosa la cui altitudine massima è quella del Monte Santa Caterina, di 314 metri. Altre due cime sono la Punta della Campana alta 296 metri e la Punta Grossa (252 metri).

    Sul lato meridionale si trovano gli isolotti Preveto, Galera e Galeotta (praticamente degli scogli).

    Flora e fauna[modifica | modifica wikitesto]

    Favignana fa parte della riserva naturale delle isole Egadi istituita nel 1991.[2]

    L'isola è abbastanza brulla e ospita la tipica macchia mediterranea e la gariga. La vegetazione è quindi costituita da oleastrolentiscocarruboEuphorbia dendroides e sommacco. Vi sono alcuni interessanti endemismi quali il cavolo marino (Brassica macrocarpa), il fiorrancio marittimo (Calendula maritima), la finocchiella di Boccone (Seseli bocconi). Uno studio degli anni sessanta sulla vegetazione delle Egadi riporta a Favignana circa 570 specie.[3]

    Nell'area est dell'isola vi sono molti giardini detti ipogei, curati e coltivati all'interno delle cave di tufo ormai dismesse.

    È una delle poche isole minori siciliane in cui sia presente una popolazione di rospo smeraldino siciliano (Bufo siculus).[4]

    Spiagge[modifica | modifica wikitesto]

    La spiaggia di Cala Azzurra

    I più noti accessi al mare sull'isola di Favignana sono:

    • Burrone (spiaggia sabbiosa)
    • Cala Azzurra (spiaggia con scogli)
    • Cala Rossa (scogliera)
    • Bue Marino (scogliera)
    • Cala Grande
    • Cala Ritunna
    • Grotta Perciata (scogliera)
    • Calamoni (scogliera e piccole spiagge)
    • Scivolo (scogliera)
    • La Praia
    • Punta longa
    • Preveto (ciottoli)
    • Marasolo (piccola spiaggia con scogli)

     

     

    Tendenza a 15 giorni: Tendenza METEO PONTE PRIMO MAGGIO - ecco gli ultimi aggiornamenti per l'Italia:

    Sabato: la perturbazione in allontanamento rinnoverà gli ultimi annuvolamenti sull'estreme regioni meridionali ma con tendenza a miglioramento da Nord. Bel tempo, invece, sul resto dello Stivale con cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi

    Domenica: bel tempo prevalente anche se con nuvolosità in parziale aumento nella seconda parte della giornata tra Nordovest, Alpi orientali e alto versante tirrenico ma ancora senza fenomeni degni di nota. Solo velature o locali stati in transito altrove.

    1° maggio: giornata ancora incerta e quindi soggetta a nuovi cambiamenti nel corso dei prossimi giorni. Secondo i principali modelli un fronte dovrebbe lambire le nostre Alpi portando piogge e nevicate su Alpi e Prealpi e qualche locale fenomeno anche tra Val Padana centro occidentale e alto versante tirrenico. Ancora bello, invece, sul resto del Paese.