Grazie all’accordo stipulato tra AICW e Vedetta e alle avanzate tecnologie di quest’ultima, verranno trasmesse  in diretta streaming tutte le tappe AICW del Campionato Nazionale Wave previste dal calendario delle regate 2018 a Puzziteddu in Sicilia, Funtana Meiga e Cala Pischina in Sardegna, del Campionato Freestyle 2018 le cui tappe si terranno al Pier sul Garda, ancora Puzziteddu e Sa Barra in Sardegna, nonché il Windsurf Gran Slam 2018, l’evento che racchiude, in una unica manifestazione di una settimana di gare, i campionati nazionali Slalom, Formula e Raceboard, a Calasetta nel giugno prossimo.

Questi sono i dettagli dell’accordo con l’Associazione Italiana Classi Windsurf organizzatrice degli eventi, siglato nel novembre scorso. L’AICW, con questo accordo, è la prima nel mondo del windsurf, insieme al solo PWA, il circuito professionisti del windsurf mondiale, a godere del privilegio di poter trasmettere i propri eventi con le tecnologie di Vedetta per una visione on line senza precedenti. Permetterà agli appassionati di poter ammirare le evoluzioni dei migliori rider italiani come se fossero spettatori diretti degli eventi.

Vedetta.org è un servizio di new network technology basato su sistemi di streaming video e visualizzazione dati meteo real time. Gli orizzonti ed i “panorami” implementati si rivolgono a 360° nel mondo degli action sports: montagna, mare, lago, fiume e terra. L’innovativa tecnologia sviluppata da VEDETTA, raggiunge un livello qualitativo mai visto prima, offrendo video straordinari a milioni di visitatori. Tutte le trasmissioni in live streaming verranno effettuate su un canale dedicato AICW e saranno commentate live in modo da poter seguire con più facilità l’evolversi delle regate.

Campionati AICW in esclusiva su Vedetta.org

E’ un onore aver stretto un accordo tra AICW e VEDETTA per la realizzazione dei servizi di live streaming per le tappe e gli eventi del 2018″ commenta il suo presidente, Alessio Salvadori, “nel contempo ancor più contento di far parte del progetto come praticante del windsurf nelle figure del CEO e della direzione Marketing & Sales”. Nasce proprio da qui, dall’amore di questo sport e delle sue discipline il progetto VEDETTA, che sin dalla prima webcam e stazione meteo a Latina ha voluto portare questo sport, e la visualizzazione delle migliori location italiane alla portata di tutti.

Ultimamente il network VEDETTA si sta espandendo, e migliorando le sue soluzioni tecnologiche, quindi non solo sport e non solo mare, ma anche sport invernali, di terra, laghi e fiumi, e soprattutto turismo. La semplice istallazione e pre-configurazione degli apparati – conclude Salvadori – permette a chiunque di poter essere online ed essere visto nel mondo, offrire i suoi servizi e/o solo far vedere il panorama della sua “location” in HD tramite online website o app completamente gratuite”.

AICW e Vedetta: un grande passo avanti per il Windsurf in Italia

E’ un grande risultato per noi – commenta Cristiano Cricco Siringo, vice presidente AICW – e per tutto il movimento windsurfistico Italiano riuscire a trasmettere in streaming le gare di Campionato Italiano di wave e freestyle nonché di slalom e formula del Gran Slam. Ho trovato in Alessio Salvadori, patron di Vedetta, non solo una persona competente nel suo campo ma anche un grande appassionato degli sport di mare, e credo che questa collaborazione non potrà che portare benefici al nostro sport. Al momento stiamo risolvendo piccoli problemi tecnici sulle linee internet delle varie locations ma, sicuramente, per la prima gara in programma, che dovrebbe essere quella di freestyle che si terrà al Pier sul Lago di Garda ad Aprile, tutto dovrebbe essere pronto. Spero che questa unione tra AICW e Vedetta continui nel tempo e soprattutto spero che tutti i windsurfisti italiani, e non visto che andremo in onda sul web in tutto il mondo, possano godere di un grande spettacolo rigorosamente in diretta; con orgoglio posso affermare che nessuno, né in Italia nè all’estero escluso il PWA che ha ben altri budget economici, abbia mai messo in piedi un programma tanto ambizioso con i migliori Atleti del panorama nazionale che si sfideranno a colpi di manovre per l’unico titolo Italiano riconosciuto dalla FIV. Di tutto ciò non posso che ringraziare Vedetta il suo grande know how tecnologico. Incrociamo le dita e speriamo nel vento, al resto ci penserà Vedetta e Alessio Salvadori”.

Fonte: Riwmag

Turns out, there is no such hiffington post top 10 spy apps for kids phone thing as backing up too much